Amazon Bimbo
passeggino
Home » PRODOTTI PER IL TRASPORTO » Il passeggino trio: cos’è e di cosa si compone?

Il passeggino trio: cos’è e di cosa si compone?

Il passeggino trio è una combinazione tre in uno, per risparmiare soldi e spazio, durante il trasporto dei nostri piccoli.

Tra i principali problemi che i genitori devono affrontare alla nascita del proprio bambino vi è quello dell’acquisto e della scelta del giusto passeggino trio.

Il passeggino trio: come si compone?

Uno dei passeggini più usati e più “fashion” in assoluto è il passeggino trio. Si tratta di un tipo di passeggino caratterizzato da ben tre pezzi oltre al telaio, ovvero la navicella, l’ovetto e lo stesso passeggino.

La navicella è la culla tipica delle carrozzine usata per il proprio bimbo. E’ generalmente omologata per stare in auto e si aggancia al telaio del trio mediante opportuni sistemi di fissaggio.

È usata nei primi mesi di vita dei neonati a partire dagli 0 fino a 3-6 mesi di vita, secondo le esigenze del nostro piccolo. La navicella deve essere, innanzitutto, spaziosa e accogliente per il bambino, in media misura in lunghezza tra i 65 e i 70 cm.

Con queste misure, il bimbo sarà in grado di muoversi e rilassarsi in tutta sicurezza. La posizione corretta a “W”, è quella che i neonati assumono per il loro riposo con le braccia alzate e i pugni chiusi. Inoltre, la navicella presenta un sistema di aerazione ed è obbligatorio che sia omologata secondo le normative vigenti.

prezzi e vendita migliori prodotti amazon

Che cos’è l’ovetto di un passeggino trio?

L’ovetto è il seggiolino per l’auto, si tratta di una vera e propria seduta che è usata per il nostro bambino partendo da una fascia di età che va dai sei mesi in su fino ai 3 anni e entro i 15kg di peso corporeo del piccolo. Nei primi tempi è ideale usare la navetta per i bimbi più piccoli e solo in una seconda fase, possiamo passare poi  all’ovetto per trasportare i nostri piccolini in auto.

Il passeggino invece, ci consente di trasportare il nostro bambino in ogni occasione, orientandolo in due fronti: uno verso la mamma oppure girato verso l’esterno. Soprattutto nei primi mesi di vita, il fronte mamma è il migliore così la madre si sentirà più sicura nel vedere il proprio bambino in volto.  Viceversa il bambino si sentirà più tranquillo nel sentire il genitore così vicino a lui. Lo schienale deve essere reclinabile per consentire al bambino il giusto riposo anche quando il genitore sta compiendo una passeggiata con lui.

I genitori in ogni caso sono visti, dai piccoli, come le bussole del mondo, quindi in una prima fase è meglio prediligere la direzione verso la mamma, in modo che il bimbo si senta tranquillo in ogni circostanza.

Vantaggi

Esistono dei vantaggi e degli svantaggi nell’acquisto del passeggino trio.

Innanzitutto, comprare un passeggino trio è vantaggioso è più economico rispetto all’acquisto dei singoli “pezzi” ovvero carrozzina + passeggino + ovetto.

Un vantaggio di questo passeggino è sicuramente quello che durante il periodo di transizione tra l’uso della carrozzina e quello del passeggino, si può usare l’ovetto;  ovvero la seduta che deve essere fissata in maniera che il bimbo possa viaggiare in modo sicuro e comodo e in modo che gli permetta di guardarsi intorno!

Il passeggino trio è molto confortevole, ci sono diversi accessori tra cui, il supporto poggia gambe, la pedana poggiapiedi e la barra di protezione; questi accessori lo rendono più sicuro, confortevole quando il  bambino si trova in viaggio.

Infine, per le mamme più alla moda, l’acquisto del passeggino trio prevede che con esso siano disponibili una serie di accessori. Ad esempio la borsa, il coprigambe e l’ombrellino tutti coordinati con il design dei tessuti del passeggino per rendere le  uscite con  con il vostro bebè più fashion e sicuro.

Svantaggi

Tra gli svantaggi del passeggino trio  troviamo in primis il problema dell’ingombro.

Se a casa non abbiamo un locale grande per parcheggiare il trio, possiamo trovarci davvero in difficoltà, eventualmente è possibile lasciarlo in un luogo aperto ma riparato dalle intemperie qualora non avessimo uno spazio sufficiente in casa.

Secondariamente non possiamo scegliere noi, i pezzi che compongono il passeggino trio, quindi dobbiamo tenerlo così come è stato progettato e realizzato.

Se volevamo per esempio una navicella più grande o un passeggino e un ovetto diverso ci dobbiamo, obbligatoriamente accontentare di quello che la casa produttrice ha scelto e realizzato, non possiamo mettere in atto nessun tipo di cambiamento.

Prezzi del passeggino trio

In commercio troviamo diversi prezzi di passeggini trio da quello più modico fino ad arrivare a quelli più costosi a seconda delle marche e delle nostre esigenze.

In ogni caso, il passeggino trio non è proprio uno dei mezzi di trasporto per bimbi più economici ma dopotutto è molto completo. I prezzi si aggirano tra i 200 e i 500 euro a seconda delle diverse marche.

A volte si arriva a superare anche i 500 euro per i modelli più tecnologici. Quindi dipende molto dal nostro budget e da quanto disponiamo nel nostro portafoglio, anche se bisogna ricordare che se acquistiamo singolarmente i tre “mezzi” di trasporto, la somma spesa è sicuramente superiore rispetto all’acquisto di un unico prodotto.

Cosa spinge i genitori a comprare il passeggino trio?

La maggioranza dei genitori vede nel passeggino trio, un prodotto molto funzionale perché è caratterizzato da tre parti separabili carrozzina + passeggino + ovetto che possono essere usate in qualsiasi  frangente e occasione.

Altri vedono nel passeggino trio un prodotto fashion di cui andare fieri rispetto ai passeggini tradizionali meno modaioli e spesso con meno accessori incorporati.  Non importa il prezzo, l’importante è essere sempre al passo con i tempi, le sirene della moda hanno contagiato anche l’industria del passeggio infantile.

Ognuno di noi è libero di comprare ciò che meglio crede per il proprio bambino. L’importante è non farsi condizionare troppo dal mondo esterno e dall’estetica del prodotto ma scegliere sempre un passeggino trio sicuro, comodo e pratico per il nostro piccino.

Un piccolo consiglio: cercate di verificare sempre l’omologazione europea del prodotto e tutti i test di sicurezza, non bisogna dimenticare mai che lì dentro portiamo a passeggio la cosa più rara che abbiamo, nostro figlio… e allora che passeggino trio sia!

prezzi e vendita migliori prodotti amazon

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

  • In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.