Amazon Bimbo
Con la tenda in campeggio, che divertimento e che libertà!
Home » FAMIGLIA » Con la tenda in campeggio, che divertimento e che libertà!

Con la tenda in campeggio, che divertimento e che libertà!

La tenda da campeggio è la soluzione migliore per chi ha scelto la vacanza outdoor con tutta la famiglia. Tante famiglie con bambini piccoli oggi scelgono di campeggiare, con tenda, camper, roulotte, van e così via. Il campeggio è un modo per vivere una esperienza nuova e diversa, ma non è per tutti. Se il desiderio è privacy e confort, se non si desidera cucinare, o se non si vuole condividere il bagno con chi non conoscete meglio optare per altro. Ma se il desiderio è di vivere in libertà e nella natura, potrebbe davvero fare per voi. 

Una scelta di libertà!

I bambini amano il campeggio perché si sentono liberi, rispetto agli spazi limitati di un appartamento e dell’hotel. In campeggio possono correre spensierati da mattina fino a sera.

Se si sceglie questa strada, il consiglio è di sperimentare prima dell’acquisto, magari facendosi prestare il materiale da amici o parenti. Se l’esperimento funziona, si può pensare di fare un passo in più, comprando una tenda e il resto del materiale da campeggio. Se su tutto il resto si può risparmiare, per la tenda non badate a spese: deve garantire sonni tranquilli. Il resto può aspettare.

La scelta della tenda da campeggio giusta

Prima ancora di capire qual è la tenda più adatta alle esigenze della famiglia, bisogna identificare l’uso che se ne vorrà fare e dove si vuole andare a campeggiare. Che sia mare, montagna, primavera o estate: i materiali con cui le tende vengono prodotte si sono evoluti al punto da dare una vasta scelta già solo in base alla destinazione prescelta per picchettare la tenda al suolo.

Una tenda per tutti

Elemento importante è decidere  quante sono le persone che pernotteranno all’interno della tenda e acquistarne una abbastanza grande da garantire lo spazio necessario per l’attrezzatura di tutti gli occupanti.

Oltre che lo spazio vitale per muoversi all’interno, considerando che ci sono bambini piccoli, il consiglio è sceglierne sempre una con capienza maggiore del numero di persone che vi dormiranno.  

Peso, ingombro e facilità di montaggio

La tenda deve occupare poco spazio e essere facile da montare, considerando che ci sono anche altri bagagli e attrezzatura.  Un consiglio può essere quello di prendere nota su un foglio delle caratteristiche di tutte le tende che si passano in rassegna. Per scegliere la tenda giusta è bene provare a immaginarsi in tutte le situazioni.

Se c’è il sole tutto va bene, ma cosa fare se piove e fuori non si può stare, o se il piccolo ha l’influenza? Servirà un piano B contro un malanno improvviso, che potrebbe costringervi a stare reclusi in pochi metri quadrati per più giorni consecutivi. E allora che fare? Meglio avere spazio per muovervi.

La tenda deve essere impermeabile: partiamo dalla copertura

Non va sottovalutata l’impermeabilità di una tenda da campeggio: questo valore si misura in “colonne d’acqua” per millimetri.
Facciamo un esempio: 1000 mm di colonna d’acqua significa che se si prende un tubo di 1000mm pieno d’acqua e lo si appoggia a testa in giù sul telo della tenda da campeggio, il telo non lascerà filtrare l’acqua.

Una tenda da campeggio, per essere seriamente impermeabile, dovrà garantire un’impermeabilità di 4000mm alla base e 2500mm sul telo.

La base della tenda

Il pavimento della tenda è importante quanto il tetto. Deve essere impermeabile alle infiltrazioni d’acqua, ma anche e soprattutto bisogna evitare che entri polvere, sabbia o animali. E’ allora importante che abbia un unico pavimento, realizzato in polietilene o nylon, cucito all’interno della struttura stessa in tutta la tenda e non solo nelle singole stanze. Occorre prestare attenzione alle cuciture: alcuni modelli hanno lo spazio per far passare i cavi elettrici.

Importante è anche che le cuciture siano nastrate, così da evitare infiltrazioni d’acqua.

La ventilazione della tenda

La ventilazione è tanto importante quanto proteggersi da freddo e pioggia.  E’ bene quindi cercare un modello di tenda che abbia una doppia apertura: una per lato così da garantire la circolazione dell’aria. E’ importante poi che entrambe possibilmente siano dotate di finestre, ma soprattutto protette da zanzariere per garantire allo stesso tempo l’areazione e impedire l’ingresso di animali e insetti.

prezzi e vendita migliori prodotti amazon

La tenda deve essere vivibile

Una prima classificazione del tipo di tenda da campeggio è da fare in base alla loro composizione: mono o doppio telo. Quelle in mono telo sono realizzate con un unico involucro esterno e sono l’ideale per le vacanze estive. Hanno una buona traspirazione, sono leggere e facili da trasportare, ma non garantiscono il necessario isolamento se fa molto freddo.  Al contrario, quelle con il doppio telo hanno due strati di protezione che le rendono ideali per climi più freddi, per zone piovose o per il campeggio in montagna.

I pali della tenda da campeggio

Per la paleria, invece, è meglio scegliere soluzioni in fibra di vetro: sono più economiche. In alternativa si può optare per materiali di alta qualità come l’alluminio: questo garantisce infatti una migliore resistenza alle temperature più basse, senza dimenticare che sono leghe molto leggere, rendendo così più agevole il trasporto. Altro consiglio: qualche picchetto in più può essere prezioso nelle giornate di vento forte.

Solo tenda oppure tenda con la veranda?

Spesso nella scelta della tenda può essere d’aiuto la possibilità di allungare la zona living, attaccando una veranda, cosiddetta “canopy”. Questo accessorio è una sorta di prolunga che in alcuni modelli viene venduta abbinata alla tenda, in altre può essere acquistata a parte. Alcune famiglie numerose preferiscono la veranda perché assicura più spazio e può servire per gli scopi più diversi. Come dispensa, ad esempio, per tenere pentole e stoviglie, pasta e cibi in scatola, per riporre i giochi del mare, le scarpe o i caschi della bici.
Una veranda sufficientemente capiente, ben areata e con un’altezza a misura d’uomo, è anche l’ideale per cucinare durante i giorni di pioggia. Per agganciarla alla struttura portante delle tenda ci possono essere delle cerniere, dei bottoni o semplicemente una sovrapposizione dei tessuti che si va poi ad agganciare attraverso la paleria. 

Meglio la paleria o la tenda da campeggio gonfiabile?

Oggi esistono diversi modelli, tra cui la Tenda Air o quelle vecchio stile. La soluzione gonfiabile garantisce velocità di montaggio e smontaggio ed è l’ideale soprattutto per chi predilige un campeggio poco stanziale e si sposta molto sul territorio durante le vacanze. Anche se all’inizio può apparire complicato orientarsi nella moltitudine di prodotti per il campeggio, fatevi guidare dalle esigenze e dal confort. E una volta montata, non ci penserete più.

Perché scegliere la tenda, in campeggio

Andare in campeggio è una vacanza economica e in natura. Per un posto tenda si possono pagare anche solo 15/20 euro a notte per quattro persone. Ma a questo costo va aggiunta l’attrezzatura. All’inizio, come per la tenda, il consiglio è di chiedere letti e materiali per la cucina in prestito e vedere come va. 

Attrezzatura per il campeggio

Ecco l’attrezzatura base per il campeggio, da non dimenticare di portare con sé. Oltre alla tenda servirà:

-materassini, sacchi a pelo e cuscini;
-fornelli con almeno due fuochi per cucinare e bombolette gas di scorta;
-pentole, piatti, bicchieri, posate e secchio/cesta per andare a lavare i piatti, meglio set richiudibili in un unica scatola;
-luci, torce e lanterne per la sera;
-cavo per la corrente lungo almeno 5 metri;
-tavolino e sedie;
-filo per stendere i panni;
– mini frigo da attaccare all’auto;

E poi ci sono gli optional:

-un telo per l’ombra;

-una stuoia da mettere a terra;

-sedie pieghevoli extra;

-tanica per l’acqua;

-doccia portatile.

Tutta l’attrezzatura si può trovare a prezzi competitivi sul web. Scopri l’offerta più vantaggiosa. Clicca qui sotto e buon acquisto!

prezzi e vendita migliori prodotti amazon

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

  • In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.