Amazon Bimbo
come scegliere passeggino per il nostro bimbo
Home » PRODOTTI PER IL TRASPORTO » Scelta del passeggino per il nostro bimbo

Scelta del passeggino per il nostro bimbo

Il passeggino per il nostro bimbo è un mezzo essenziale per il trasporto dei piccolini.

Uno dei tanti dilemmi di mamma e papà è: come fare la scelta del passeggino per il nostro bimbo? Come comprare il passeggino giusto prima dell’arrivo del proprio bebè?  Il passeggino difatti è un mezzo di trasporto necessario e deve essere confortevole nei primi anni di vita del nostro bambino; ci permette di portarlo in comodità in giro per una passeggiata ed è utile anche per un salutare riposino. Il passeggino è un mezzo ideale a partire dai primi 5-6 mesi fino ad arrivare ai 3 anni di età. Esistono diversi tipi di passeggini leggeri e adatti a tutti i tipi di terreno; passando dai quelli classici dal design basic a quelli multi accessoriati, la scelta è davvero ardua! Inizialmente la carrozzina è l’ideale nei primi tempi di vita del nostro bebè, poi quando il bimbo inizia a stare seduto, si può iniziare a usare il passeggino.

Scelta del passeggino in base a diversi fattori

Quando usiamo il passeggino dobbiamo mettere in sicurezza il bimbo assicurandoci che appoggi bene la schiena allo schienale. Dobbiamo anche prendere in considerazione la stagione durante la quale il bambino utilizzerà il passeggino per la prima volta. Nei mesi invernali è preferibile acquistare un passeggino con i lati alti e imbottiti, che proteggano dalle intemperie il bimbo. Durante la stagione delle temperature più calde è preferibile un passeggino più leggero e maneggevole per noi genitori e comodo per i nostri piccoli. Fondamentale nella scelta del prodotto sono anche le nostre abitudini famigliari dove viviamo, come ci spostiamo e non in ultimo i nostri gusti personali.

Scegliere il passeggino per il nostro bimbo

In commercio esistono diversi tipi di passeggini per elencarne solo alcuni troviamo passeggini con tre ruote, a quattro ruote e passeggini light con quattro ruote. E allora quale scegliere?

Il passeggino a 3 ruote presenta due ruote dietro e una davanti. Rispetto ai classici passeggini sono più grandi e più ingombranti sia all’aperto sia al chiuso. Offrendo una guidabilità migliore e più precisa. La sua omologazione lo rende comunque sempre un mezzo sicuro per il nostro bimbo.

I passeggini con 4 ruote presentano invece due ruote dietro e due ruote davanti e permettono di compiere il trasporto del bimbo in modo agevole. Sono ideali per le passeggiate in città e nei parchi con l’unico limite, quello di potersi muovere in piccoli spazi agevolmente. La sua omologazione lo rende comunque sempre un mezzo sicuro per il nostro bimbo.

I passeggini light con 4 ruote sono ideali quando il bimbo diventa più grande. Sono ultraleggeri ma robusti, poco ingombranti sia all’aperto sia al chiuso ma meno confortevoli rispetto ai classici passeggini a 4 ruote.

In commercio troviamo anche altri tipi di passeggino come i passeggini trio.

Tuttavia quando scegliamo un passeggino dobbiamo tenere conto di vari fattori tra cui: il peso deve essere il più leggero possibile per essere funzionale e maneggevole dai genitori; le dimensioni che permettano di usarlo comodamente anche in spazi più o meno ristretti; i rivestimenti che devono essere sempre sfoderabili e lavabili ovviamente per una questione di igiene.

Il sedile del passeggino deve essere stabile e sicuro per il bimbo, lo schienale reclinabile è dotato di un sistema di blocco di sicurezza doppio. I freni e la cintura di sicurezza sono altri elementi importanti nella scelta di un passeggino. Le cinture di sicurezza devono essere solide per garantire la sicurezza del bimbo; i freni devono essere usati in modo da poter azionare e sbloccare il passeggino in modo facile e veloce. Altri elementi importanti sono la barra anteriore di sicurezza, il maniglione e gli appoggia-piedi regolabili.

prezzi e vendita migliori prodotti amazon

Le ruote del passeggino per il nostro bimbo sono importanti

1 ruote piccole sono meno adatte se ci si sposta su terreni più o meno accidentati, sono più appropriate per circolare su superfici lisce e regolari.

2 ruote grandi permettono di salire e scendere agevolmente dal marciapiede e di manovrare il passeggino più facilmente, anche su terreni considerati accidentati.

3 ruote ancora più grandi, con ammortizzatori, sono invece ideali per coloro che desiderano portare il proprio bimbo sulla spiaggia, in campagna o su sentieri di montagna.

Accessori abbinati al passeggino

Ci sono poi una lista di accessori che possono essere abbinati al nostro passeggino e che ci facilitano o meno la scelta del prodotto. Gli accessori sono inclusi nel costo totale del passeggino e ci permettono d’avere un prodotto più trendy. Per citarne solo alcuni: il sacco copripiedi e il telo antipioggia usati nei periodi più freddi; le borse in tela per avere a portata di mano tutte le cose che servono a una mamma; l’ombrellino parasole usato nella stagione più calda.

Non dimentichiamo poi la cesta porta oggetti e la capote in plastica o tessuto a seconda che piova oppure no. Dipende poi tutto dalle nostre esigenze, a volte preferiamo i passeggini dal design normale senza troppi fronzoli; a volte invece preferiamo passeggini dal design più moderno e stra-accessoriati.

Come piegare un passeggino

Bisogna anche valutare la possibilità di piegare facilmente il passeggino che abbiamo acquistato. Questo ci permetterà di valutarne l’assoluta praticità. E’ possibile piegare il passeggino in modalità ombrello, occupando poco spazio grazie alla sua struttura ripiegata e di poco peso. I passeggini con il tipo di chiusura telescopica sono molto comodi e facili da maneggiare perchè pesano tra i 6-8kg. La chiusura a tipo libro è meno maneggevole rispetto gli altri modelli. Il maniglione e le ruote, di solito, sono più grandi rispetto gli altri e quindi risultano essere meno pratiche sia all’aperto sia al chiuso.

I prezzi dei passeggini

Nei vari negozi specializzati possiamo trovare una miriade di passeggini diversi a seconda delle esigenze di mamma e papà e con diverse tipologie di prezzi. I costi variano in base alla marca e alla tecnologia. I passeggini sia classici che più moderni partono da un prezzo di 90,00 € fino ad arrivare ai 250,00 €. Per chi può permetterselo esistono anche passeggini griffati che superano come prezzo i 1.000,00 €. Possiamo puntare su marche famose oppure optare per passeggini di brand meno noti. Bisogna sempre ricordare di leggere attentamente l’omologazione europea, indispensabile per vendere il prodotto.

Al di là di tutto è sempre meglio farsi consigliare dal personale specializzato del negozio. Se vogliamo comprare il passeggino online dobbiamo prima fare un’attenta ricerca sulle qualità del prodotto scelto, attraverso faq, schede e tutorial. In ogni caso, ognuno di noi può decidere liberamente che passeggino comprare per il proprio bimbo e buone passeggiate!

prezzi e vendita migliori prodotti amazon

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

  • In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.